Museo Demologico

Abbazia Florense 87055 San Giovanni in Fiore (CS)

+39 0984 977111

Il Museo Demologico dell’economia, del lavoro e della storia sociale silana è stato inaugurato nel 1984 e negli anni ha conquistato spazi di visibilità sempre più elevata tanto da essere considerato uno dei musei settoriali più significativi ed interessanti del Centro e Sud Italia.

Il Museo si pone come luogo di documentazione di un territorio abbastanza vasto, qual è l’Altopiano silano di cui San Giovanni in Fiore è il luogo centrale di interesse per l’analisi della storia, dell’economia, delle tradizioni e dei caratteri folkloristici delle popolazioni silane.

 

Il museo è attualmente articolato in sette sezioni:

Attrezzi di lavoro;

Economie, tecniche e produzioni tradizionali;

Atti e documenti della storia sociale;

Cultura paesaggistica ed architettonica;

Cultura cerimoniale, magica e religiosa;

Cultura orale e musicale;

Cultura figurativa e iconografica.

 

Tre gli Archivi: quello relativo al fondo Saverio Marra, quello dei documenti e quello degli audiovisivi.

 

Nei locali del Museo Demologico è presente anche una biblioteca specialistica organizzata lungo tre assi tematici fondamentali:

  • studi e ricerche demologiche, antropologiche, sociologiche, geografiche e storiche su aree, culture, comunità del mezzogiorno;
  • cronache, compendi, regesti e resoconti relativi alla Calabria e alla Sila;
  • opere su aspetti e problemi della teoria e della prassi nella ricerca demo-antropologica.

 

Oltre alla vasta esposizione di oggetti meticolosamente recuperati negli anni, è stata anche realizzata l’esposizione permanente delle produzioni di cinque botteghe artigianali di antica tradizione locale: Tessitura, oreficeria, pietra ornamentale, ebanisteria, calzolaio.

 

Una citazione merita il fondo “Saverio Marra” il fotografo sangiovannese di estrazione contadina e piccolo borghese, nato nel 1894 e deceduto nel 1978 che ha lasciato un grande e prezioso patrimonio fotografico fatto di circa 3000 immagini che documentano la varia umanità locale, di altri luoghi dell’altopiano e di realtà  nell’area Ionica del Marchesato Crotonese fino ad Isola Capo Rizzuto.

Le fotografie di Saverio Marra sono state pubblicate nel volume “Gente di San Giovanni in Fiore”, edizioni Alinari, nonchè su supporto digitale.

Visited 1955 times, 2 Visits today

Add a Review

Rate this by clicking a star below:

 

Related Listings

Il Museo Narrante dell’Emigrazione, progetto della Fondazione Napoli Novantanove, a cura di Gian Antonio Stella, inaugurato nel 2005, è ospitato nell’antica e bellissima vaccheria – restaurata dall’Arch. Leggi…